17 Febbraio 2020

Inaugurazione Ufficio di Prossimità a Pontremoli. Venerdì 21 febbraio 2020 ore 11:00

Click edit button to change this text.

Venerdì 21febbraio a Pontremoli verrà inaugurato l’avvio operativo dell’Ufficio di Prossimità, il nuovo presidio fortemente voluto dal Comune di Pontremoli,da Regione Toscana e dal Ministero della Giustizia e realizzato grazie anche al sostegno della Corte di Appello di Genova, dal Tribunale di Massa e dall’Ordine Avvocati di Massa Carrara. Il Comune di Pontremoli celebrerà quello che significa “vicinanza al cittadino” per ciò che riguarda il servizio nel vero senso del termine. Un’iniziativa di grande spessore che consentirà di attivare un nuovo “presidio di giustizia” che sarà punto di accesso per il territorio lunigianese a servizi importanti legati alle attività di Volontaria Giurisdizione i quali oggi si possono attivare solo recandosi direttamente al Tribunale di Massa. Si eviterà così a tutti coloro che ne avranno necessità, di spostarsi ulteriormente, usufruendo di questo nuovo strumento comodo, puntuale ed efficiente.
L’Ufficio di Prossimità infatti, sarà supportato da adeguati mezzi informatici mirati a semplificare e a rendere fruibile, anche a distanza, la gestione di alcuni procedimenti innanzi agli uffici giudiziari presso il Tribunale di Massa. Un ulteriore impegno messo in campo da tutte le forze coinvolte, per far sentire il cittadino al centro, protagonista dell’azione vera e propria, e il fine ultimo di una condotta pensata e voluta mettendo al primo posto sempre e solo la Comunità.
La sede del nuovo Ufficio non poteva che essere l’Ufficio del Giudice di Pace all’interno del Palazzo del Tribunale di Pontremoli, nel cuore della vita cittadina. E proprio i cittadini sono invitati a partecipare al taglio del nastro previsto nella mattinata del 21 febbraio.
Prima, alle ore 11, all’interno della Sala dei Sindaci, sarà firmata la sottoscrizione dell’Accordo operativo per la costituzione dell’Ufficio di Prossimità. Alle ore 12, invece, ci sarà visita dell’Ufficio di Prossimità di Pontremoli-Lunigiana.
Diverse le personalità che presenzieranno all’importante avvenimento insieme a Lucia Baracchini, Sindaco di Pontremoli: il Presidente della Corte di Appello di Genova, Dott.ssa Maria Teresa Bonavia, il Presidente del Tribunale di Massa Dottor Paolo Puzone, l’Assessore della Regione Toscana Vittorio Bugli, la Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara, Avvocato Giovanna Barsotti, il referente del Ministero della Giustizia Dottoressa Paola Giannarelli e l’Onorevole Cosimo Maria Ferri.
«Il Comune di Pontremoli vuole,con questa iniziativa,dare l’ennesimo segnale di attenzione alle necessità del territorio – ha commentato il Sindaco Baracchini – ed è entusiasta per questo risultato raggiunto con il quale si vogliono confermare gli sforzi e la forte volontà di mantenere e potenziare in Lunigiana un ‘presidio di giustizia’, cioè una delle massime espressioni istituzionali in grado di segnare la presenza dello Stato anche in territori più periferici, al servizio di cittadini che hanno diritti e bisogni uguali a quelli di coloro che vivono in centri maggiormente popolati. E’ insomma un altro importante tassello che mi auguro possa contribuire ad invertire la tendenza opposta che ha visto e vede allontanare o razionalizzare o immiserire servizi strategici ed uffici fondamentali ai quali non è possibile, né giusto, rinunciare e per il cui ritorno, mantenimento, potenziamento il Comune di Pontremoli continuerà a battersi».

Ufficio stampa

 

INDIETRO