17 Giugno 2020

MISURE DI CONTENIMENTO CODIV.19:PROVVEDIMENTI IN MATERIA DI SOMMINISTRAZIONE E VENDITA BEVANDE ALCOLICHE ED ALIMENTI E BEVANDE

L’Amministrazione Comunale comunica che,  con Ordinanza Sindacale n.113 del 16.06.2020 – che si riporta in calce -,  è stata revocata la precedente n.112 del 12.06.2020 ed è stata assunta una serie di provvedimenti relativi alla somministrazione e vendita di bevande alcoliche ed alle attività di somministrazione alimenti e bevande nel quadro della prevenzione della diffusione del Covid 19. In particolare:

1.A far data dal giorno 17 Giugno 2020 e fino al 30 Giugno 2020, al fine di evitare assembramenti, è vietata la vendita da asporto di bevande alcoliche, dalle ore 20.30 fino alle ore 06.00 del giorno successivo, in qualsiasi pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, in qualsiasi esercizio di vicinato, medie e grandi strutture di vendita di sostanze alimentari ed in qualsiasi esercizio di artigianato alimentare ubicato all’interno del Comune di Pontremoli.
2.A far data dal giorno 17 Giugno 2020 e fino al 30 Giugno 2020, tutti i pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, dovranno terminare l’attività di somministrazione alle ore 24.00 nei giorni feriali, nei festivi e prefestivi detto temine è posticipato alle ore 00.30 del giorno successivo.
3.I suddetti locali dovranno essere completamente sgomberi da clienti ed avventori dalle ore 00.30 nei giorni feriali, nei festivi e prefestivi detto temine è posticipato alle ore 01.00 del giorno successivo. Gli eventuali manufatti impiegati per l’occupazione del suolo pubblico non potranno da quel momento essere utilizzati sino alla riapertura.
4.Le condizioni di lavoro e le condizioni di accesso alle attività suddette, debbono conformarsi a quanto stabilito nelle linee guida e nei protocolli, statali e regionali, per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 e, in specifico, a quanto disposto nell’Allegato 1 “Ristorazione” all’ordinanza del Presidente Giunta Regionale Toscana n. 60
del 27 Maggio 2020.
5. I titolari delle attività commerciali interessate dovranno, al momento  della chiusura, provvedere alla completa rimozione dei rifiuti presenti in corrispondenza delle loro attività e nelle immediate vicinanze; al fine della verifica di detto obbligo, gli organi di controllo potranno avvalersi anche dei sistemi di videosorveglianza eventualmente presenti nell’area.
6.I titolari, i legali rappresentati e gli addetti agli esercizi commerciali fin qui richiamati, sono da considerarsi direttamente responsabili della scrupolosa osservanza di tutte le prescrizioni impartite con la presente ordinanza.
7.Inoltre a far data dal giorno 17 Giugno 2020 e fino al 30 Giugno 2020, è vietato l’accesso, dalle ore 21.00 fino alle ore 07.00 del giorno successivo, nei parchi pubblici di via Oderzo, di quello sottostante al Ponte dello Stemma e nelle aree demaniali lungo i tratti dei fiumi Magra e Verde all’interno del centro cittadino.

ORDINANZA N. 113 DEL 16.06.2020

 

ORDINANZA N. 113 DEL 16.06.2020
ORDINANZA N. 113 DEL 16.06.2020

(dim. 150 KB) - ultima modifica: 11 Ottobre 2020

INDIETRO