26 Agosto 2020

Presentazione Manifesto della Comunità del Cibo. Pontremoli, 29 Agosto 2020

cornice degli Orti della Città del Comune di Pontremoli, la neonata Comunità del Cibo di Crinale presenta il proprio manifesto, gli obiettivi, le mission che sin dal principio si è posta come obiettivo e ragione d’essere.

Un impegno assunto insieme ai Comuni coinvolti, che intende andare a ripartire dal cuore delle comunità formate da persone, dalle loro relazioni, dall’identità che queste hanno conferito al territorio e viceversa. «Vogliamo avere cura del cibo, primo elemento di appartenenza alla comunità – si legge tra i punti fermi del manifesto -, per il suo grande valore etnografico ed antropologico in tutte le sue accezioni». Cibo per il corpo, cibo per lo spirito e cibo per gli occhi: un’inclusione onnicomprensiva che va ad abbracciare quelli che sono i significati più intrinseci dell’alimentare nel senso letterale del termine.

E poi il crinale, altro elemento che porta con sé il senso dell’incontro, del superamento del confine, del passaggio. «Vogliamo assumere con coraggio, fiducia ed ottimismo un impegno concreto – continua -: costruire il futuro economico, ecologico e sociale dell’area di crinale sulla base delle conoscenze della civiltà, della storia, delle tradizioni e delle risorse naturali, con particolare riferimento alla agrobiodiversità».

Partire da ciò che c’è sempre stato, per giungere al futuro, all’opportunità, al vivere bene e sano nel luogo delle origini, e del cuore.

La cittadinanza è invitata a partecipare. In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno delle Stanze del Teatro della Rosa.

Ufficio stampa

 

Condividi
INDIETRO