21 Gennaio 2021

Presentazione “Può un virus cambiare la scuola?” Approfondimenti con l’autore – Giovedì 28 Gennaio h. 17.00 Gotomeeting

Può un virus cambiare la scuola?”. Si cercherà di rispondere a questa domanda giovedì 28 gennaio 2021, durante la presentazione dell’opera che porta proprio questo titolo, il cui autore, professor Francesco Tonucci verrà intervistato dal Sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini con la partecipazione del Professor Pierangelo Coltelli per Unione Cattolica Italiana Insegnanti (Uciim), Dirigenti, Educatori e Formatori sezione di Pontremoli. Un pomeriggio all’insegna dell’ascolto e della riflessione, durante il quale il professor Tonucci (Frato per chi lo conosce come vignettista), racconterà a tutti coloro che vorranno partecipare che cosa lo ha spinto a scrivere quest’opera in tempo reale, come abbia voluto accompagnare con le sue riflessioni e le sue vignette questi mesi di chiusura forzata e soprattutto come i bambini abbiano vissuto tutto questo processo nuovo ed insolito, che Covid 19 ha posto di fronte ai nostri occhi e alle nostre vite.

Un modo poi questo per conoscere più da vicino Francesco Tonucci. Originario della Capitale ma “cervarotto” (come ama farsi definire) di adozione, il Professor Tonucci arriva a Cervara, frazione del Comune di Pontremoli, per amore. Qui trascorre molto tempo in collegamento con il resto del mondo e proprio Covid 19 lo ha “relegato” a passare il suo primo intero inverno a Cervara. Un’esperienza che sicuramente sarà raccontata tra le altre durante la presentazione della sua opera e della sua vita: ricercatore associato dell’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio nazionale delle Ricerche, Francesco Tonucci ha dedicato i suoi studi e le sue ricerche allo sviluppo del pensiero e del comportamento infantile nella famiglia, nella scuola e nella città. Da quasi trent’anni è responsabile del progetto “Le città delle bambine e dei bambini”, che ha creato una rete di più di duecento città tra Italia, Spagna, Svizzera, Francia, America Latina e Libano.

Un curriculum di altissimo livello che mai non traspare dall’incontro con lui, dalla sua umiltà e dal desiderio di condividere quello che ha studiato, approfondito e diffuso attraverso le sue opere.

Giovedì 28 gennaio alle ore 17 basterà collegarsi al link https://global.gotomeeting.com/join/390360677 o alla pagina Facebook de “Il Lunigianese” https://www.facebook.com/illunigianese per assistere alla presentazione e conoscere più da vicino e da un punto di vista nuovo ed innovativo, tutto ciò che è stato e ciò che ancora significa il binomio Covid 19 – scuola.

Ufficio stampa

 

Condividi
INDIETRO