11 Agosto 2021

Un nuovo accesso per la Vetrina e gli Orti della Città

Accessibilità e bellezza. Questo il binomio con cui oggi viene presentata la novità riguardante uno degli angoli più suggestivi del Comune di Pontremoli.

La Vetrina della Città e gli spazi sul fiume Magra, denominati Orti della Città, potranno infatti essere fruiti grazie al nuovo percorso studiato e realizzato dal Comune di Pontremoli, che vede l’accesso grazie alla nuova apertura realizzata all’interno degli spazi ubicati nell’area sottostante i portici di Piazza della Repubblica, dove è collocato il Punto Info della Città.

Direttamente dalla piazza principale di Pontremoli sarà possibile quindi accedere allo spazio recuperato nel corso degli ultimi anni, meglio conosciuto come esempio della Pontremoli sotterranea, così tanto apprezzata da chi è alla ricerca di emozioni e suggestioni.

Il percorso di valorizzazione vede la recente definizione del biglietto di accesso alla Vetrina della Città, con un costo pari ad 1 euro, sia per poter ammirare la testimonianza di ciò che è stata l’evoluzione urbanistica che ha riguardato la realtà comunale, che per poter avere riscontro delle sue tipicità ed evoluzioni storiche, in un semplice ma efficace percorso multimediale.

Un ulteriore passo nel grande percorso di valorizzazione di Pontremoli nel rispetto e mantenimento della sua unicità e autenticità, caratteristiche apprezzate e riconosciute dai tanti visitatori che ci onorano della loro attenzione.

A questo percorso si aggiunge l’importante contributo concesso dalla Regione Toscana all’interno del bando “Interventi di sostegno per le città murate e le fortificazioni della Toscana”, pari ad euro 144.000,00, con il quale si intende rendere accessibile, abbattendo le barriere architettoniche, lo spazio esterno degli Orti della Città e valorizzare ulteriormente la testimonianza della Cortina di Cacciaguerra, completando anche il percorso di fruibilità della Vetrina stessa.

La “Piazzetta della Pace” alla quale si vuole affiancare anche la specifica “ e dei libri”, visti come strumento per acquisire un pensiero sempre più aperto al confronto e alla dialettica,  ha già dato ampia dimostrazione delle sue capacità attrattive nel corso degli ultimi mesi, durante i quali il chiacchiericcio di chi vuole vivere quel Genius Loci che da sempre aleggia nella parte più antica della nostra città accogliendo  il visitatore e  cullandolo  con garbo, ha lasciato intendere un nuovo modo di vivere la piazzetta. “Piazzetta che  “ afferma il Sindaco Lucia Baracchini”  grazie al nuovo percorso di accesso alla Vetrina della Città potrà essere sempre di più luogo di incontro e di simbologia, di storia e di cultura, di libri e di lettura, andando ad affiancarsi al nuovo accesso che, grazie al sopra citato finanziamento, non solo garantirà l’abbattimento delle barriere architettoniche per l’accesso agli Orti, ma anche il completamento del percorso ad anello , grazie al restauro dell’ultimo spazio, ancora da recuperare, che permetterà l’uscita dal lato opposto rispetto all’accesso. Il percorso rinnovato ed ampliato potrà   anche essere occasione di mostre e installazioni che contribuiranno, sempre di più e sempre meglio, a far crescere l’anima artistica di Pontremoli.”

 

Condividi
INDIETRO