Stato civile, Anagrafe, Elettorale

  • Servizio 1.1. : Vice Segretario, Affari Generali, Demografici, Istruzione, Cultura e Turismo
Sede

  • Palazzo Comunale
Personale

  • Bianchi Margherita
  • Ghinetti Roberto
  • Toracca Sara
Responsabile di Servizio

Competenze

  • Predisposizione degli atti deliberativi e amministrativi relativi all’attività dell’Ufficio
  • Gestione dei registri di cittadinanza, nascita, matrimonio e morte
  • Gestione anagrafica della popolazione residente e gestione AIRE
  • Gestione di tutte le schede ISTAT nell’ambito dei servizi demografici
  • Gestione della toponomastica
  • Gestione elettorale della popolazione residente e gestione elettorale AIRE
  • Gestione degli adempimenti inerenti le consultazioni elettorali
  • Gestione degli adempimenti relativi all’amministrazione della giustizia demandati al Comune: Uffici Giudiziari e Carcere Mandamentale
  • Gestione degli adempimenti connessi all’Archivio Mandamentale
  • Gestione servizio di leva
  • Gestione Servizio Civile
  • Gestione del servizio statistica
Tel.
0187.4601209 (Ufficio Anagrafe)

0187.4601210 (Ufficio Elettorale)

0187.4601208 (Ufficio Stato Civile)

Fax
0187.831263
E-mail
anagrafe@comune.pontremoli.ms.it

elettorale@comune.pontremoli.ms.it

statocivile@comune.pontremoli.ms.it 

PEC protocollo@pec.comune.pontremoli.ms.it
ORARIO AL PUBBLICO
Lunedì 09.00 – 12.30
Martedì 09.00 – 12.30
Mercoledì 09.00 – 12.30
Giovedì 09.00 – 12.30
Venerdì 09.00 – 12.30
Sabato 09.00 – 12.30

MODALITA’ DI RICHIESTA PER CERTIFICAZIONI DELLO STATO CIVILE

Ogni richiesta di certificazione deve essere motivata;

  • ad ogni richiesta di certificazione deve essere allegata la copia di un documento di identità del richiedente, in corso di validità;
  • le richieste inoltrate da professionisti, enti ed uffici pubblici, società, persone giuridiche, devono pervenire a questo Ufficio tramite PEC o formulate su carta intestata e con allegata copia di un documento di identità del richiedente, in corso di validità;
  • nel caso di richieste inoltrate da persone incaricate, deve essere allegata la delega ad agire da parte dell’interessato e la copia di un documento di identità in corso di validità del delegato e del delegante;
  • per ricevere la documentazione via telematica, indicare l’esatto recapito e-mail o PEC;
  • per ricevere la documentazione in originale cartaceo (a mezzo servizio postale), inviare una busta con preaffrancatura valida per la destinazione, e già indirizzata.

La copia integrale dell’atto di stato civile può essere rilasciata, qualora non vi sia un divieto di legge:
– alla persona a cui si riferisce l’atto

– alla persona che comprova un interesse personale e concreto ai fini di tutela di una situazione giuridicamente rilevante.
L’art. 177, comma 3, del D.Lgs. 196/2003, che stabiliva la possibilità di rilasciare le copie integrali degli atti dello stato civile, decorsi settant’anni dalla loro formazione, è stato abrogato dall’art. 27, comma 1, lett. c), n. 3), del D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101.

L’estratto per riassunto dell’atto di nascita attesta la nascita dell’individuo così come desunta dal relativo atto di nascita e riporta le annotazioni effettuate sull’atto di nascita.

L’estratto con indicazione di maternità e paternità, incluso il plurilingue di nascita, può essere rilasciato, per l’esercizio di doveri o diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione:
– alla persona a cui si riferisce l’atto
– ad una Amministrazione.

 

ATTENZIONE: per ottenere gli estratti o i certificati plurilingue si devono conoscere le generalità complete del nato, dello sposo/sposa o del deceduto (nome, cognome, data di nascita, anno di matrimonio, anno di morte).

 

ATTENZIONE: i certificati plurilingue possono essere richiesti solo se da produrre nei paesi che abbiano aderito alla Convenzione di Vienna dell’08.08.1976.

 

TEMPI DI RILASCIO: Gli estratti e i certificati vengono rilasciati immediatamente dopo una verifica fatta sui registri di stato civile, salvo non vi siano esigenze di ricerca particolari. Nel qual caso il rilascio sarà differito al termine della ricerca.

Il termine per il rilascio degli estratti e dei certificati di stato civile occorrenti ai fini del riconoscimento della cittadinanza italiana è stabilito in sei mesi dalla data di presentazione della richiesta da parte di persone in possesso di cittadinanza straniera.

MODULISTICA UFFICIO ELETTORALE

Il modulo “domanda optanti” deve essere visualizzato e compilato con il software Adobe Acrobat Reader DC